Info

Karan Talwar

inglese – sott. italiano
15’, col., file digitale, India, 2017

sceneggiatura/screenplay
Karan Talwar

fotografia/photography
Akshay Singh

montaggio/editing
Karan Talwar

musica/music
Kaizad Gherda

interpreti/cast
Neil Bhoopalam, Yuki Ellias

 

And sometimes, she loved me too esplora la malinconia degli oggetti abbandonati dagli amanti dopo la fine di una relazione. Un paesaggio sonoro di ricordi infonde vita a questi oggetti, offrendoci uno scorcio delle esperienze dolce-amare che hanno condiviso tra loro. Avendo abitato lo stesso spazio della coppia, ci accorgiamo come la macro-esplorazione di questi oggetti comuni ci aiuti a ricostruire il lento deterioramento della loro convivenza.

Karan Talwar è un regista, co-fondatore e curatore presso Harkat Studios, uno studio multidisciplinare di arti con sede a Mumbai. Ha trascorso la maggior parte della carriera come direttore associato nel cinema commerciali hindi. And sometimes, she loved me too è il suo primo lavoro come regista.