RIVER TO RIVER 2016

In occasione dei quarant’anni del Sandokan televisivo di Sergio Sollima, Kabir Bedi è stato l’ospite speciale della XVI edizione. Per completare l’omaggio a Bedi, il Festival ha proiettato anche il suo ultimo lungometraggio, Mohenjo Daro di Ashutosh Gowariker. Tra gli altri ospiti, gli attori e i registi dei lungometraggi Rajat Kapoor, Soumendra Padhi, Anu Menon e Radhika Apte, lo scrittore Jeevan Zutshi, i registi dei cortometraggi Meneka Das e Kartik Singh e i compositori Andrew Mackay e Denis Volte. I protagonisti degli incontri mattutini sono stati Eleonora Degrassi, Marco Restelli e Teresa Nannucci.

Come evento di pre-apertura, si è tenuta la mostra fotografica Concrete Flowers di Francesca Manolino presso la Fondazione Studio Marangoni.

RIVER TO RIVER 2015

Per celebrare i quindici anni, nel 2015 il Festival ha invitato la grande regista Deepa Mehta, i cui film sono usciti nelle sale cinematografiche di tutto il mondo, Italia compresa.Oltre alla Mehta, sono stati presenti i registi dei lungometraggi Sharat Katariya, Prawaaal Raman e Suman Ghosh, la regista di un cortometraggio Myriam Raja, gli attori Javed Khan e Smita Tambe, l’attore e sceneggiatore David Brooks e il compositore Andrea Guerra. I protagonisti degli incontri mattutini sono stati Giuseppe Cederna, Sabrina Ciolfi e Folco Terzani.

Inoltre, si è tenuta la prima della mostra fotografica Bollywood Talkies di Vanessa Vettorello, presso la Fondazione Studio Marangoni.

r2r-2014

RIVER TO RIVER 2014

Per festeggiare i quattordici anni di vita, nel 2014 il Festival ha invitato l’attore e star del cinema indiano Irrfan Khan, grande interprete di film indiani e conosciuto anche per i suoi numerosi ruoli a Hollywood. Oltre a Khan, sono stati presenti i registi dei lungometraggi Arunima Sharma, Anup Singh e Shiladitya Moulik, i registi dei cortometraggi Kartik Singh, Ryan Chan e Laila Khan, gli attori Neerja Naik, Vinesh Nagrani e Pierre Cassini e il produttore Sandeep Sahota. E, in collegamento skype dall’India, il grande musicista Zakir Hussain. Protagonisti degli incontri mattutini sono stati Troy Nachtigall, Marco Restelli, Rosella Fanelli, Nihar Mehta e Ernesto Tacco.

r2r-2013

RIVER TO RIVER 2013

In occasione della XIII edizione è stata invitata come ospite d’onore Shabana Azmi, una delle attrici indiane più conosciute nonché rappresentante di numerose ONG internazionali con una particolare attenzione al rispetto per le donne e ai diritti civili. A lei il Festival ha dedicato un omaggio proiettando tre suoi film. Tra i registi dei lungometraggi Abhishek Kapoor (Kai Po Che proiettato alla Berlinale 2013) e l’esordiente Unni Vijayan (Lessons in Forgetting, tratto dal romanzo omonimo di Anita Nair). Tra gli attori, il nastro nascente del cinema indiano Vijay Varma (Monsoon Shootout, proiettato a Cannes 2013). Inoltre, sono stati anche a Firenze i registi dei documentari Susheel Kurien (Finding Carlton, uncovering the story of jazz), Piyush Pande (A man who planted the jungle), Fabian Oswald (Dancing Colours), Istling Mirche (Horn Please), oltre alle produttrici Ambika Vijan e Bhavna Kapoor (The coffin maker). In rappresentanza del documentario Fearless: the Hunterwali Story, Roy Wadia, fratello del regista Riyad. Inoltre, Fabrizia Baldissera, Maria Gloria Roselli, Laura Antonini e Antonio Cristaudo hanno partecipato agli incontri mattutini.

r2r-2012

RIVER TO RIVER 2012

La XII edizione di River to River Florence Indian Film Festival ha avuto luogo al cinema Odeon di Firenze dal 7 al 13 dicembre e al cinema Trevi di Roma dal 14 al 16 dicembre.
Il Festival ha festeggiato i 100 anni del cinema indiano e per l’occasione ha avuto tra i suoi ospiti la superstar di Bollywood più acclamata al mondo, osannata come una divinità: l’attore Amitabh Bachchan.
Tra i registi dei lungometraggi, River to River Florence Indian Film Festival ha ospitato il conosciutissimo Anurag Kashyap (Gangs of Wasseypur 1 e 2) e l’esordiente Bedabrata Pain (Chittagong). Inoltre, sono stati anche a Firenze i registi dei documentari Anirudh Chawla (Balls) e Avadhoot Khanolkar (Bharatmata Ki Jai), oltre al produttore Robin De (Living With Clay). In rappresentanza dei cortometraggi, hanno presentato i proprio lavori Vikram Dasgupta, regista di Calcutta Taxi, e Johannes Helsberg, direttore della musica di Afterglow.
Gli incontri mattutini sono stati possibili grazie agli interventi di Franco La Cecla, Anna Nadotti, Ashanti Omkar e Marco Restelli.

r2r-2011

RIVER TO RIVER 2011

L’undicesima edizione del Festival si è tenuta dal 2 all’8 dicembre 2011 al cinema Odeon.
Hanno partecipato i registi e gli attori dei lungometraggi Rudronil Ghosh (attore di Chaplin), Zaib Rehman (attrice di Bol) e Q (regista di Gandu).
Tra i registi dei cortometraggi e dei documentari: Milind Dhaimade (regista di Prakata Het Yad), Valerie Berteau e Philippe Witjes (registi di Himself He Cooks), Filippo Carli (regista di Nataraja) e Anubhav Syal (direttore della fotografia di Gulcharrey).
Hanno invece reso possibili gli incontri mattutini: Sauro Albisani, Franca Bacchiega, Fabrizia Baldissera, Maria Grazia Beverini del Santo e Folco Terzani.

r2r-2010

RIVER TO RIVER 2010

La decima edizione del Festival si è tenuta dal 3 al 9 dicembre 2010 nei cinema Odeon e Spazio Uno.
Hanno partecipato i registi e gli attori dei lungometraggi: Aparna Sen (regista Iti Mrinalini, The Japanese Wife e Mr. and Mrs. Iyer), Rahul Bose (attore I Am, The Japanese Wife, Split Wide Open, Mr. and Mrs. Iyer e regista e attore Everybody Says I’m Fine!), Ajit Ahuja (aiuto regista di Ishqyia), Onir (regista di I Am) e Malaika Shenoy (attrice di Peepli Live).
Tra i registi dei cortometraggi e dei documentari: Prithi Gowda (Televisnu), Arati Kadav, Devendra Gandhi e Chetan Vora (Uss Paar), Franco La Cecla (Minimum Maharaja), Jan Michelini e Italo Spinelli (The Streets of Shantaram), Rupesh Paul (You Can’t Step Twice in the Same River), Michael Anthony Rawlins (Kiss Me A’ready), Rizwan Siddiqui (Kharboozey) e Vijay Singh (India by Song).

r2r-2009

RIVER TO RIVER 2009

La nona edizione del Festival si è tenuta dal 4 al 10 dicembre 2009 al cinema Odeon. Hanno partecipato i registi Ketan Mehta, Raja Menon, Sooni Taraporevala, Sanjeev Sivan, Kartik Singh, Dev Khanna, le attrici Nandana Sen e Iyanah Bativala e lo sceneggiatore Shakir Kadri. I film di apertura e di chiusura, entrambi fuori concorso, sono stati Rang Rasiya di Ketan Mehta e Sita Sings the Blues di Nina Paley. I vincitori del River to River Digichannel Audience Award nelle tre sezioni sono stati: A Heaven on Earth di Deepa Mehta nella sezione lungometraggi, Topi di Arjun Rihan per i cortometraggi e Children of God di Yi Seung-yun per i documentari.

r2r-2008

RIVER TO RIVER 2008

L’ottava edizione del Festival si è tenuta dal 5 all’11 dicembre 2008 al cinema Odeon. Hanno partecipato i registi Fiorella Castanotto, Nishikant Kamat, Sahshank Ghosh, Richie Mehta, Christopher Mitchell, Sarab S. Neelam e Ramesh Sharma. I vincitori del River to River Digichannel Audience Award nelle tre sezioni sono stati: Amal di Richie Mehta nella sezione lungometraggi, Funerailles di Subarna Thapa per i cortometraggi e Super 30 di Christopher Mitchell per i documentari.

r2r-2007

RIVER TO RIVER 2007

La settima edizione del Festival si è tenuta dal 7 al 13 dicembre 2007 al cinema Gambrinus. Hanno partecipato i registi Ashish Avikuntak, Sarthak Dasgupta, Nandita Jain, Francesca Lignola, Ishaan Nair, Chitra Palekar, Stefano Rebechi, Joy Bimal Roy and Bhavna Talwar. I vincitori del River to River Digichannel Audience Award nelle tre sezioni sono stati: Maati Maay di Chitra Palekar nella sezione lungometraggi, Saving Mum and Dad di Kartik Singh per i cortometraggi e Sotto il cielo di Ahmedabad di Francesca Lignola e Stefano Rebechi per i documentari.

r2r-2006

RIVER TO RIVER 2006

La sesta edizione del Festival si è tenuta dall’8 al 14 dicembre 2006 al cinema Spazio Uno. Hanno partecipato i registi Aditya Bhattacharya, Jamil Dehlavi, Nicole Maria Krieger, Diego Liguori, Massimiliano Pacifico, Filippo Papini, Anna Pitscheider e Pietro Silvestri. I vincitori del River to River Digichannel Audience Award nelle tre sezioni sono stati: Infinite Justice di Jamil Dehlavi nella sezione lungometraggi, Dog di Daniel Lang per i cortometraggi e I for India di Sandhya Suri per i documentari.

r2r-2005

RIVER TO RIVER 2005

La quinta edizione del Festival si è tenuta dal 9 al 15 dicembre 2005 al cinema Spazio Uno. Hanno partecipato i registi Dheeraj Akolkar, Bharatbala, Krishna Das, Ruchi Narain, Gianluca Pipitone, Pietro Silvestri e Thomas Wartmann. I vincitori del River to River Digichannel Audience Award nelle tre sezioni sono stati: Sof Haolam Smola (Turn Left at the End of the World) di Avi Nesher nella sezione lungometraggi, 6ft. in 7 min. di Rafael Del Toro per i cortometraggi e Between the Lines di Thomas Wartmann per i documentari.

r2r-2004

RIVER TO RIVER 2004

La quarta edizione del Festival si è tenuta dall’8 al 12 dicembre 2004 al cinema Spazio Uno. Hanno partecipato i registi Goutam Ghose, Herbert Krill, Dishad Husain, Vinta Nanda e Partho Sen Gupta, oltre all’attrice Koel Purie e al produttore Mohanjit Singh. Il River to River DigiChannel Audience Award è stato vinto da Waisa bhi hota hai (Shit Happens) di Shashanka Ghosh.

r2r-2003

RIVER TO RIVER 2003

La terza edizione del Festival si è tenuta dal 10 al 14 dicembre 2003 al cinema Spazio Uno, ed hanno partecipato i registi Roysten Abel e Manisha Jha, la giornalista e regista Meenakshi Shedde e la programmatrice di festival e critica cinematografica Uma da Cunha.

r2r-2002

RIVER TO RIVER 2002

La seconda edizione del Festival si è tenuta dall’11 al 15 dicembre 2002 al cinema Spazio Uno, ed hanno partecipato i registi Rahul Bose e Anand Patwardhan e la programmatrice di festival e critica cinematografica Uma da Cunha.

r2r-2012

RIVER TO RIVER 2001

La prima edizione del Festival si è tenuta dal 4 al 7 ottobre 2001 al Teatro del Rondò di Bacco di Palazzo Pitti, ed hanno partecipato i registi Preeti Chandrakant, Dev Benegal e Biju Viswanath.