Info

Hansal Mehta
                   
hindi, inglese, urdu – sott. italiano e inglese
96’, col., dcp, India, 2017

sceneggiatura/screenplay
Mukul Dev, Hansal Mehta

fotografia/photography
Anuj Rakesh Dhawan

montaggio/editing
Aditya Warrior

musica/music
Ishaan Chhabra

interpreti/cast
Keval Arora, Rajkummar Rao, Timothy Ryan Hickernell

Ripercorrendo episodi violenti che hanno segnato la vita di Ahmed Omar Saeed Sheikh come terrorista, Omertà volge lo sguardo sul perché i giovani musulmani nati e istruiti in Occidente stiano prendendo parte alla Jihad. L’omertà è il codice del silenzio, punibile con la morte se viene violato. I segreti del vero Omar finiranno con lui nella tomba; il film analizza il tentativo di capire la mente di un uomo che ha perso contatto col mondo e che vive due vite, un uomo con moglie e figli ma nessun amico, tranne coloro che condividono le sue azioni.

Hansal Mehta è un regista, produttore, scrittore e attore indiano che ha iniziato dirigendo un popolare show televisivo culinario Khana Khazana nel 1993 seguito da diverse serie televisive. Conosciuto per la produzione di film ispirati a persone reali o ad incidenti, Mehta è considerato il catalizzatore di un cambiamento di tendenza nel cinema indiano con il suo tipo di racconto che è onesto, senza paura, profondo e porta a riflessioni. Le sue preoccupazioni primarie per le comunità emarginate spesso si riflettono nel suo cinema.